Risposte alle tue domande. Il nostro obiettivo è costruire un grande data base di risposte.

Tags


ARCore: Realizzazione aumentata Android

7th September 2017

ARCore ultima arrivato in casa Google. Con più di due miliardi di dispositivi attivi, Android è la piattaforma mobile più grande del mondo. E negli ultimi nove anni i team di Google Android hanno lavorato per creare un ricco set di strumenti, framework e API che forniscono agli sviluppatori di tutto il mondo accesso a tecnologie innovative. Da poche settimane è stato rilasciato un'anteprima di un nuovo kit di sviluppo software (SDK) chiamato ARCore. Un potente strumento di realtà aumentata per il mobile Android attuali e futuri.

Gli sviluppatori possono iniziare a sperimentare già da subito.

Google con ARCore ha sviluppato la tecnologia fondamentale che alimenta l'AR mobile negli ultimi tre anni come Tango. Infatti ARCore funziona senza alcun hardware aggiuntivo, il che significa che può scalare in tutto l'ecosistema Android. ARCore funzionerà su milioni di dispositivi, a partire da oggi con il Pixel e Samsung S8 con sistema operativo 7.0. Google dichiara che raggiungeranno entro fine dell'anteprima i 100 milioni di dispositivi. Il progetto è gestito insieme a produttori come Samsung, Huawei, LG, ASUS per rendere costante la qualità e le alte prestazioni.

ARCore lavora con Java/OpenGL, Unity e Unreal concentrandosi su tre cose:

Tracciamento del movimento: Utilizzando la fotocamera del telefono per osservare punti di funzione nei dati della stanza e dei sensori IMU, ARCore determina sia la posizione che l'orientamento (posa) del telefono mentre si muove. Gli oggetti virtuali rimangono accuratamente posizionati.

Conoscenza ambientale: è comune per gli oggetti AR da collocare su un pavimento o un tavolo. ARCore può rilevare superfici orizzontali utilizzando gli stessi punti di utilizzo che utilizza per il monitoraggio del movimento.

Stima della luce: ARCore osserva la luce ambientale nell'ambiente e consente agli sviluppatori di illuminare oggetti virtuali in modi che corrispondono al loro ambiente, rendendo la loro apparenza ancora più realistica.

ARCore Google

Accanto a ARCore, Google ha investito tante risorse in applicazioni e servizi che supportano ulteriormente gli sviluppatori nella creazione di AR. Costruendo accessori per rendere facile a chiunque di creare contenuti 3D da utilizzare nelle applicazioni AR (augmented reality). Come accennato durante l'ultima Google I/O, sta lavorando anche sul Servizio di Posizionamento Visivo (VPS). Ancora Google sottolinea "che la realtà aumentata sarà un componete fondamentale per il futuro del web, ecco perché rilasciano anche browser con prototipi per gli sviluppatori web in modo da poter iniziare a sperimentare anche con AR all'interno di normali pagine. Questi browser personalizzati consentono agli sviluppatori di creare siti web avanzati AR e di eseguirli sia su Android / ARCore e iOS / ARKit.

ARCore è il prossimo passo nell'era dell'AR.

Sullivan
AUTHOR

Sullivan

View Comments